Mingardo

Spiaggia del “Mingardo- Proseguendo lungo la strada per Camerota, appena oltrepassato il ponte dell’omonimo Fiume, si estende tra pinete e falesie, per almeno tre chilometri, un’ampia spiaggia di ghiaia e sabbia dai mille colori. In estate Lidi provvisori, organizzati per non offendere ne il paesaggio ne la retrostante duna, offrono tutti i confort possibili per godersi una giornata al mare indimenticabile. Di notte in alcuni di questi lidi si balla. Per i “tiratardi” invece Il “Ciclope” (una delle più famose discoteche della costa) chiude i battenti all’arrivo dei primi mattinieri bagnanti. Servizio navetta o auto.